Vuoi una vita FACILE o DIFFICILE?

Quindi la domanda è: che tipo di vita vuoi avere? Il titolo del blog di oggi è: vuoi una vita facile o difficile? Quindi cosa intendo con questo?

Bene, adoro questa frase: “Se sei disposto a fare solo ciò che è facile nella tua vita, allora la tua vita sarà dura per te. Ma quando sei disposto a fare ciò che è difficile nella tua vita, allora la tua vita diventerà facile“.  Questo è un concetto molto potente. È un’idea così potente da far capire che puoi andare avanti solo nella misura in cui sei disposto a impegnarti.

Molte persone adesso vogliono una vita facile, vogliono rilassarsi, non fare nulla, guardare la TV, ma poi nella realtà non hanno una vita molto facile – non è vero? Non fanno molti soldi. Non riescono a vivere una vita molto confortevole. Quindi lottano per la maggior parte della loro esistenza, perché oggi vogliono godersi la vita, oggi vogliono questa gratificazione istantanea. Ma poi c’è un altro gruppo di persone che invece si affrettano, che si mettono al lavoro, che si impiegano per molte ore, che costruiscono qualcosa di successo, e poi hanno una vita molto facile perché hanno raggiunto una sicurezza finanziaria, sono molto ricchi, possono godersi la vita. Quindi qual’è la tua scelta in merito? Vuoi avere ora una vita facile e difficile dopo, oppure vuoi sacrificarti ora per renderti facile la vita dopo?

Dipende solamente da te. E questo principio non si applica solo al lavoro, ma vale lo stesso con altre situazioni come la pensione o investimenti. La maggior parte delle persone vorrebbe spendere subito i soldi, e quindi non avere nulla in futuro. Mentre altri risparmiano, investono proprio ora, quindi non vivono una vita così sontuosa, non spendono così tanti soldi ora, ma più tardi avranno più soldi perché mettono da parte i soldi, hanno investito, hanno accumulato fondi pensione e cose del genere. Quindi tutto dipende dalla tua mentalità. Quanto vuoi che sia facile o difficile? Se vuoi che la tua vita in seguito sia dura, allora non pianificarla. Basta non intraprendere alcuna azione. Ma se vuoi che la tua vita sia più facile in seguito, allora esegui effettivamente le azioni oggi.

Quindi se vuoi che la tua vita sia facile, investi in te stesso. Il miglior investimento che puoi fare è investire in te stesso, il che significa leggere libri, guardare video, frequentare seminari, frequentare corsi e fondamentalmente allenare la tua mente, allenati per essere preparato, specialmente durante i momenti difficili. Così come in questo momento, questo periodo, questa crisi, questa recessione causerà molti cambiamenti nell’economia, ci farà fare molte cose diverse. Quindi se riesci a migliorare te stesso, se riesci a migliorare le tue abilità, ti aiuterai ad avere una vita più facile.

Molto spesso quando viviamo momenti difficili, le persone che hanno solo un’abilità soffrono, perché non possono cambiare. Non possono adattarsi, perché sono bloccati in un posto. Ma le persone che hanno diverse abilità, hanno molti modi diversi con cui possono fare soldi, modi diversi su come guadagnarsi da vivere, perché sono più preziose per il mercato. E in questo modo, hanno più opportunità, più opportunità di guadagnare denaro.

Ancora una volta, se vuoi semplificarti la vita, tutto ciò che devi fare è investire in te stesso. Scopri di più, in particolare il tuo mercato, quindi se sei in affari, se sei ad esempio nel network marketing, impegnati di più a:

  • Scoprire come parlare meglio con le persone
  • Come poter vendere meglio
  • Come poter guidare meglio le persone
  • Come poter lavorare meglio con il team
  • Come poter promuovere meglio gli eventi
  • Come poter fare tutte queste cose
  • Come poter migliorare i social network
  • Come poter migliorare l’uso di Facebook
  • Come poter migliorare l’uso di Instagram
  • Come poter migliorare l’uso di YouTube
  • Come poter registrare video migliori
  • Come poter fare video live migliori e così via.

Più investi in te stesso, più aggiorni le tue abilità, più facile diventa la vita perché ora hai molte strade diverse, molte cose diverse di cui puoi parlare, molti modi diversi con cui puoi guadagnare, e in questo modo non sarà così difficile per te, mentre le altre persone diranno: “Ah, non ho tempo per leggere dei libri, non ho voglia di guardare dei video”. E si limitano a fare ciò che è più facile ma in seguito, la vita sarà molto più difficile per loro.

Questo è il mio insegnamento e il mio consiglio per te. Spero che tu abbia apprezzato un po’ di valore in questo post, e se lo hai fatto, sentiti libero di condividerlo con altre persone. Se desideri entrare a far parte della mia squadra, non devi far altro che contattarmi ora attraverso questo modulo.

Al tuo successo!

    La Maggior Parte delle Persone fa Network Marketing Ogni Giorno, Ma Non Viene Pagata Per Questo

    L’argomento trattato riguarda la maggior parte delle persone che fa Network Marketing ogni giorno, ma non viene pagata per questo.

    Vedi, quando le persone sentono parlare di network marketing, hanno idee diverse e associazioni mentali diverse. E a volte si spaventano, a volte non sanno di cosa si tratta. A volte sono scettici a qualunque cosa. Ma se pensi di lavorare con una società di network marketing oppure no, in realtà hai già fatto network marketing per tutta la vita, ma non sei mai stato pagato per questo. Cosa intendo con questo?

    Bene, se ti piace stare tra le persone, probabilmente consigli i film. Quando guardi un buon film, probabilmente lo consiglierai ai tuoi amici, familiari, colleghi di lavoro e cose del genere. Se sei come la maggior parte delle persone, se vai in un bel ristorante dove mangi buon cibo e i prezzi sono fantastici, e il servizio è eccezionale, probabilmente consiglierai quel ristorante ad altre persone. E se vai in un negozio e ti piace davvero quel negozio e ottieni delle buone offerte lì, buoni prezzi, anche un buon servizio, molto probabilmente consiglierai quel negozio anche ad altre persone.

    Senza che tu lo sapessi, hai già fatto marketing di rete. L’unico problema è che non sei stato pagato per questo. 

    Quindi cos’è il network marketing? 

    Bene, il network marketing sta raccomandando e promuovendo le cose che ti piacciono, alla maggior parte delle persone e tu per lui lo hai fatto per la maggior parte della tua vita. Consigli i film che ti piacciono, i ristoranti che ti piacciono, i cinema che ti piacciono, i negozi, ma quando consigli un film a qualcuno e quella persona va al cinema, spende i suoi soldi per il film, spende i suoi soldi per il popcorn, spende i soldi per le bibite analcoliche e alcuni nachos e alcuni hot dog, ricevi un assegno per posta dal cinema? Per caso ti dicono: “Ehi, grazie mille per aver consigliato il cinema. Grazie mille per aver raccomandato il film. I tuoi amici sono venuti al cinema e hanno speso un sacco di soldi“.

    Succede per te? No.

    Beh, quando consigli alle persone di andare in un ristorante, vanno in quel ristorante e spendono lì i soldi, cenano lì, cenano bene, bevono qualcosa e spendono 50, 60, 70 euro in quel ristorante. Quel ristorante invia il tuo assegno delle commissioni, il taglio che hai raccomandato, dal momento che hai generato quell’attività per loro, dal momento che era la tua raccomandazione che ha portato quelle persone al ristorante, ti inviano qualche commissione per quello? No non lo fanno.

    E quando consigli a qualcuno di andare in un supermercato o in un negozio particolare per comprare qualcosa perché l’hai comprato lì, quel negozio ti ricompensa? Quel negozio ti paga per quella raccomandazione? La risposta è no. Hai fatto tutto ciò che riguarda il network marketing, ovvero raccomandare e promuovere cose che ti piacciono, ma non sei stato pagato per questo. Ciò significa che stai facendo marketing di rete, ma ti piace farlo gratuitamente.

    Ora, se vuoi continuare a farlo gratuitamente, lascia pure questo articolo  perché chiaramente sei come un’organizzazione di beneficenza, vuoi far fare un po’ di soldi per il tuo cinema locale, vuoi far fare un po’ di soldi per il tuo ristorante, vuoi far fare un po’ di soldi ai negozi locali. Va bene. Capisco che devi essere un cuore generoso. Vuoi solo fare un buon lavoro nella vita e vuoi essere un’organizzazione di beneficenza. Vai pure avanti e continua a farlo e sono sicuro che quei ristoranti, negozi e cinema lo apprezzeranno. Ora, se mi stai ancora leggendo, probabilmente stai pensando bene, come posso effettivamente essere pagato? Come posso effettivamente fare soldi per raccomandare? Questo è il network marketing.

    Quando ti unisci al network marketing e inizi a promuovere i prodotti di quella società di network marketing, molto probabilmente utilizzerai i prodotti da solo, ti piaceranno. E quando ti piacciono quei prodotti, quando ottieni valore da quei prodotti, li consigli ai tuoi amici, alla tua famiglia, ai tuoi vicini, ai tuoi colleghi di lavoro, ai tuoi compagni di palestra, ai tuoi amici. E quando consigli, a differenza del cinema, del ristorante e del negozio, la società di network marketing con cui stai collaborando ti pagherà una commissione. Da quel momento in poi, ogni volta che quella persona acquista il prodotto dall’azienda, l’azienda ti pagherà una piccola percentuale di quella vendita. Bene, è giusto?  Va bene farlo? Assolutamente.

    Dal momento che hai generato quell’attività per l’azienda, vogliono solo ringraziarti e pagarti per quello. Ora allo stesso modo si può guadagnare denaro, quindi se inizi a fare soldi con la tua società di network marketing e ti diverti a farli sei forse contro i soldi? forse non ti piace fare soldi? la maggior parte delle persone però lo fa, quindi se inizi a fare dei piccoli guadagni con la tua società di network marketing e ti diverti, puoi consigliare ai tuoi amici, familiari, colleghi di lavoro, vicini, persone che conosci e che incontrerai questo ti permetterà di generare un guadagno extra. E ancora, la società ti compenserà per questo. Quindi se una di queste persone vorrà unirsi all’azienda, l’azienda ti pagherà una percentuale su ciò che questa persona fa con l’azienda.

    E non c’è limite a quante persone puoi consigliare. E se raccomandano altre persone, verrai pagato anche per quello. E se quelle persone raccomandano altre persone, verrai pagato anche su quello, all’infinito. Può andare avanti, avanti e avanti e avanti e avanti. E centinaia e migliaia di persone possono aderire alla tua raccomandazione e verrai pagato per tutte quelle raccomandazioni.

    Quindi la mia domanda per te è: vuoi continuare a fare network marketing gratuitamente per il resto della tua vita raccomandando cose gratuitamente alle persone e non essere pagato per questo? O vuoi essere pagato per i tuoi consigli?

    Se la risposta è sì, allora ti posso presentare l’azienda con cui collaboro. Contattami e unisciti al mio team e ti mostrerò come puoi iniziare a essere pagato per il network marketing che fai comunque in ogni momento.

    Questo è il mio consiglio per te. Spero che tu abbia apprezzato un po’ di valore in questo post del blog, se lo hai fatto, sentiti libero di condividerlo con altre persone.

    Il marketing è tutto basato su EMOZIONE e semplicità

    Oggi voglio parlare di marketing e come renderlo più efficace e come farlo funzionare meglio per te.

    Dal momento che sto usando il mio tempo in modo produttivo a casa durante questo isolamento in quarantena, ieri ho guardato di nuovo 10X  GROWTH di Grant Cardone, e stavo ascoltando un ragazzo che ha parlato di marketing di cui davvero mi sono piaciute le idee che stava condividendo perché ho scoperto per esperienza, che ciò che stava dicendo funziona molto bene anche negli affari.

    Quando si realizzano pezzi di marketing, si dovrebbe coinvolgere le persone emotivamente, si dovrebbe causare una sorta di emozione. E dovrebbe anche essere facile da capire, perché se rendi il marketing molto complicato, oppure molto sofisticato, usando parole molto difficili da comprendere, molte persone potrebbero non capirlo. Quando stai realizzando pezzi di marketing, dovresti pensare di farlo per le discussioni al tavolo di un bar tra amici e non per quelle in classe.
    Tu non vuoi che il tuo marketing, il tuo materiale, i tuoi video, i tuoi annunci o altro, siano compresi solo da qualcuno che ha molta formazione. Tu vuoi che sia semplice da capire a chiunque. E il ragazzo che stava tenendo il discorso, ha dato un ottimo esempio.
    Era basato su come era stata fatta un’elezione del presidente di 100 anni fa in America. L’argomento principale era se il dollaro americano doveva essere legato all’argento o all’oro. Un oratore era salito sul palco e stava spiegando tutto in una forma tecnica, motivando perché uno era migliore dell’altro.
    Poi quando era salito sul palco l’altro candidato, questo prese due pagnotte di pane e ne spezzò a metà una dicendo: “Guarda, se scegli un’opzione, otterrai metà della pagnotta di pane, se scegli l’altra opzione, la mia opzione, otterrai l’intera pagnotta di pane.”
    Indovina chi ha vinto le elezioni?
    Ovviamente questo ragazzo, perché lo rendeva facile da capire. La maggior parte del pubblico in quel momento, non capiva quale fosse la differenza, legando il dollaro all’argento, oppure legando il dollaro all’oro, ma quando mostrò mezza pagnotta di pane e una pagnotta intera, era chiaro capire quale fosse la scelta più semplice.
    Vogliamo l’intero pane!
    E la gente votò per lui.
    È la semplicità ad essere più comprensibile per tutti. Quando realizzi il tuo materiale di marketing, che si tratti di un video o post di vendita o di qualsiasi altra cosa, fai sempre la cosa per renderlo sempre facile da capire, perché soprattutto nel network marketing, vedo spesso persone che dicono: “Oh, con l’effetto leva ottieni un reddito passivo.E ottieni questo… e ottieni quello…ecc.
    E come parlare a qualcuno che non ha mai trattato affari fino a prima, una persona comune come potrebbe essere proprio un normale dipendente. Per queste persone, tutte queste parole sono solo termini astratti, di cui non ne capiscono il significato, la leva finanziaria, il reddito passivo oppure il quadrante del flusso di cassa o altro. Devi rendere il messaggio in termini molto semplici, che le persone lo capiscono facilmente: “Ascolta, vieni pagato per dei consigli, ehi, vieni pagato per il lavoro che facevi qualche tempo fa e così via“. Facile da capire anziché renderlo più complicato.

    Questo è il mio insegnamento e il mio consiglio per te. Spero che tu abbia apprezzato un po’ di valore in questo post, e se lo hai fatto, sentiti libero di condividerlo con altre persone. Se desideri entrare a far parte della mia squadra, non devi far altro che contattarmi ora attraverso questo modulo.

    Al tuo successo!